Search
× Search

Notizie dalla Liguria

Riprende il dialogo Aiop-Aris con le Organizzazioni Sindacali

Il rinnovo del Contratto nazionale del personale non medico, che opera nella componente di diritto privato del Ssn è, da sempre, un’assoluta priorità per Aiop e Aris, e non è mai stato messo in discussione, nel rispetto dei legittimi interessi delle parti. A seguito dell’improvvisa interruzione delle trattative, avvenuta il 27 gennaio scorso, Barbara Cittadini, Presidente nazionale Aiop e Padre Virginio Bebber, Presidente nazionale Aris, hanno avviato immediati contatti con tutti gli interlocutori istituzionali, ribadendo l'assoluta volontà di rispettare gli impegni assunti nei confronti degli oltre 100mila lavoratori che ogni giorno, con grande professionalità, consentono agli italiani di avere una risposta alla propria domanda di salute, tenuto conto delle esigenze delle strutture rappresentate.

Il cammino verso il rinnovo del CCNL del personale non medico ha compiuto un nuovo passo in avanti

Forte segnale di responsabilità da parte dell’Assemblea AIOP

L’Assemblea generale dell’Aiop, convocata a Roma il 22 gennaio u.s., per esprimersi sul tema del rinnovo del CCNL, ha ribadito la volontà di definire, in tempi rapidi, l’intesa per il rinnovo del contratto del personale non medico della componente di diritto privato del Ssn, nel rispetto degli accordi e dei risultati con le Istituzioni e le Organizzazioni sindacali.
RSS
1345678910Last

Notizie Aiop Nazionale

Case di Comunità. Regione Toscana approva i piani di sviluppo
679

Case di Comunità. Regione Toscana approva i piani di sviluppo

Con delibera n.631 del 27/05/2024 la Regione Toscana ha approvato il piano di sviluppo del modello della Casa della Comunità sul territorio delle aziende USL della Toscana.

Con delibera n.631 del 27/05/2024 la Regione Toscana ha approvato il piano di sviluppo del modello della Casa della Comunità sul territorio delle aziende USL della Toscana.

Le Case della Comunità sono luoghi dove i cittadini possono accedere per bisogni di assistenza sanitaria e socio-sanitaria, per tale motivo la Giunta Regionale ha deciso di approvare i piani di sviluppo presentati dalle tre Aziende USL della Toscana, USL Toscana Centro, Usl Toscana Nord Ovest, Usl Toscana Sud Est, al fine di implementare lo sviluppo delle CDC sul territorio regionale.

L’attuazione di tali piani è garantita attraverso risorse che devono essere individuate sia nell’ambito dei bilanci aziendali, sia nei fondi statali dedicati a tale scopo o nel PNRR, non comportando quindi ulteriori oneri a carico del bilancio della Regione.

Viene precisato inoltre che successivamente all’approvazione dei piani le USL potranno presentare alla Direzione Sanità Welfare e Coesione Sociale domanda per validare le singole strutture ivi previste, specificando quali sono i servizi già attivi al momento della domanda e quali saranno i servizi di futura attivazione.

È stato in fine deliberato che le strutture validate come case delle Comunità devono essere inserite nell’apposito flusso informativo (STS11) ed evidenziate come tali nel monitoraggio semestrale operato da Agenas come previsto nel DM 77/2022.

 

Previous Article Centri di riferimento per la conservazione dei defunti: MinSal pubblica Decreto
Next Article Pubblicato Decreto MinSal ripartizione quote premiali

Documents to download

Please login or register to post comments.

Rassegna Stampa Regionale

Articoli delle principali testate giornalistiche nazionali e della stampa locale relativi a sanità, ricerca scientifica e medicina, con una maggior attenzione alla realtà ligure. Il servizio integrale è riservato agli associati Aiop Liguria.

 

Rassegna Stampa Nazionale

RassAiop3HP

La rassegna stampa 
della sanità privata

Servizio riservato agli associati Aiop

Link Istituzionali

Copyright 2024 by Aconet srl
Back To Top