Notizie dalla Liguria

18

mar

2016

Liguria, in molti rinunciano alle cure a causa di liste d’attesa snervanti e ticket

Il Rapporto 2015 sul Federalismo in Sanità disegna un quadro italiano e regionale con molte ombre

E’ un quadro con poche luci e molte ombre quello disegnato dal Rapporto 2015 dell’Osservatorio Civico sul Federalismo in Sanità, prodotto dal Tribunale per i Diritti del Malato-Cittadinanzattiva e presentato in questi giorni alla stampa. Rapporto in cui si sottolinea che oltre 4 milioni di italiani rinunciano, per colpa di ticket e liste d’attesa, a curarsi come dovrebbero: rinuncia dettata da motivi economici e difficoltà d’accesso alle prestazioni;  una tendenza acuita drammaticamente nel Sud del Paese. 

14

dic

2015

Pubblico e privato, un modello condiviso per la sanità ligure

"Pubblico e privato, un modello condiviso per la sanità ligure" è il titolo dell'incontro in programma, domani - martedì 15 dicembre 2015, alle ore 16.30 - nella Sala del Consiglio di Confindustria Genova (Via San Vincenzo, 2). L'incontro, promosso da Confindustria Genova Sezione Sanità e AIOP Liguria, vede l'introduzione a cura di Elisabetta Grillo, Presidente della Sezione Sanità di Confindustria Genova, l'intervento di Valeria Rappini, docente di SDA Bocconi e Coordinatore OCPS, e a seguire la tavola rotonda, moderata dal giornalista Mario Paternostro di Primocanale, a cui prenderanno parte Ettore Sansavini, Presidente AIOP Liguria, Sonia Viale, Assessore alla Sanità della Regione Liguria, Pier Claudio Brasesco, Presidente Cooperativa Medicoop Genova, Massimo Zoni Berisso, Presidente ANMCO Liguria, Lucio Zannini, Coordinatore Cardio-Toraco-Addominale dell'Istituto Gaslini. I membri del Consiglio della Sezione Sanità di Confindustria Genova sono invitati a partecipare con interventi dalla platea. Per informazioni, 010.8338468.

RSS
123456789

Notizie Aiop Nazionale

12

mag

2016

Il valore sociale della sanità privata

Convegno Nazionale, 13 maggio 2016 a Venezia

Il valore sanitario della Sanità privata accreditata è sicuramente noto.
Le centinaia di strutture della sanità privata accreditata sparse in tutto il paese svolgono un ruolo di primo piano nel servizio pubblico costruendo una vera e propria rete di servizi alla persona che, parallelamente al servizio sanitario nazionale pubblico, realizza un modello italiano di eccellente qualità invidiatoci a livello internazionale.

Negli anni, la cosiddetta sanità privata, intesa come tale per la gestione privatistica, ma che in realtà svolge un servizio pubblico, è andata ad affinarsi orientandosi sempre più all’integrazione in chiave sussidiaria agli enti pubblici operanti in ambito sanitario.

5

mag

2016

L'AIOP invitata dal Governo tedesco

12° Conferenza Nazionale per la Salute Economia

Il professor Gabriele Pelissero, quale Presidente nazionale Aiop, è stato invitato dal Governo tedesco a partecipare alla 12ª Conferenza per la salute dell'economia (12-14 luglio 2016). Negli undici anni della sua esistenza, la Conferenza è diventata un tradizionale incontro del settore, organizzata per iniziativa della rete "BioCon Valley" per conto del Governo dello Stato Mecklenburg-Vorpommern, con il sostegno del Ministero federale dell'Economia. Oltre 600 specialisti, le parti interessate e i politici si incontrano ogni estate in Germania per scambiare opinioni e idee su sviluppi e prospettive nel settore della sanità.

27

apr

2016

Scacco alla corruzione solo se vince la trasparenza

Editoriale del Presidente Pelissero, pubblicato su Il Sole 24 Ore Sanità lo scorso 26 aprile 2016

Recenti fatti di cronaca hanno riportato ancora una volta sotto i riflettori il nostro servizio sanitario, questa volta non in termini di disservizi o casi di malasanità, ma in termini di trasparenza e correttezza nella gestione dei fondi pubblici e degli appalti.Tema delicato da sempre per qualsiasi settore produttivo, ma tanto più delicato nella sanità, dove la corruzione, come anche la mala gestione delle risorse finanziarie, ha purtroppo una ricaduta negativa anche sugli utilizzatori dei servizi, ovvero i malati.

21

apr

2016

La giornata dei convegni

Praga 2016

La giornata del 27 maggio, a Praga, sarà quella dedicata ad eventi di studio di temi di interesse per gli associati. Al mattino si svolgeranno due workshop (in corso di organizzazione). Il primo workshop, alle ore 10:00 avrà per tema “La prevenzione e gestione del rischio sanitario”. L’argomento è diventato di grande attualità dopo la legge di stabilità 2016 che impone la gestione del rischio clinico all’attenzione di tutte le strutture ospedaliere. Il workshop, organizzato in collaborazione con gli esperti Anmdo, affronterà i temi del ruolo e della responsabilità nelle strutture sanitarie private, il nuovo contesto normativo che disegnerà il ddl Gelli e gli indicatori di valutazione
RSS
12345678910Ultimo