Notizie dalla Liguria

12

dic

2014

Genova, valvole artificiali per aiutare il cuore malato

I risultati della sperimentazione nel convegno della Società Italiana di Cardiologia Invasiva

Valvole aortiche artificiali, di nuovissima concezione, al posto delle valvole native ormai compromesse dalla malattia - e non più funzionanti - inserite all’interno dell’organismo senza dover ricorrere all’intervento chirurgico. 

12

dic

2014

Autorizzazione dei presidi sanitari, pronto il Disegno di Legge

Perplessità di Associazioni ed Enti di categoria

RSS
123456789

Notizie Aiop Nazionale

30

apr

2020

Con il nostro contributo sono state salvate migliaia di vite

Intervista a Barbara Cittadini, Presidenza nazionale Aiop

2

apr

2020

La salute non è (solo) un diritto

Decenni di retorica politica, e non solo, hanno creato una convinzione pericolosa. Nel senso che, considerata un diritto, la salute diventa qualcosa di facilmente esigibile, e senza sforzo, ovviamente dallo Stato (chiunque esso sia).

20

feb

2020

Rinnovo CCNL. AIOP, ARIS e le OO.SS in Conferenza delle Regioni

Roma, 19 febbraio 2020

Il 19 febbraio u.s., a Roma, presso la sede della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, si è svolto l’incontro con il Coordinatore e alcuni Rappresentanti della Commissione Salute della Conferenza, i Rappresentanti di Aiop e Aris, e le OO.SS. coinvolte nelle trattative per il rinnovo del CCNL del personale non medico delle strutture di diritto privato del SSN.

6

feb

2020

Riprende il dialogo Aiop-Aris con le Organizzazioni Sindacali

Il rinnovo del Contratto nazionale del personale non medico, che opera nella componente di diritto privato del Ssn è, da sempre, un’assoluta priorità per Aiop e Aris, e non è mai stato messo in discussione, nel rispetto dei legittimi interessi delle parti. A seguito dell’improvvisa interruzione delle trattative, avvenuta il 27 gennaio scorso, Barbara Cittadini, Presidente nazionale Aiop e Padre Virginio Bebber, Presidente nazionale Aris, hanno avviato immediati contatti con tutti gli interlocutori istituzionali, ribadendo l'assoluta volontà di rispettare gli impegni assunti nei confronti degli oltre 100mila lavoratori che ogni giorno, con grande professionalità, consentono agli italiani di avere una risposta alla propria domanda di salute, tenuto conto delle esigenze delle strutture rappresentate.

RSS
12345678910Ultimo