Notizie dalla Liguria

25

nov

2015

Cardiochirurgia, ICLAS Rapallo promosso per gli interventi di bypass aortocoronarico

Liguria, i risultati del rapporto Agenas 2014

Il rapporto Agenas 2014, dedicato all’attività specialistica svolta dagli ospedali pubblici e convenzionati, mette l’accento sulla Cardiochirurgia di ICLAS Rapallo. 

29

set

2015

Riparare la valvola mitralica mentre il cuore batte

La nuova tecnica “Neocorde” utilizzata per la prima volta in Liguria da ICLAS

ICLAS Rapallo (Istituto Clinico Ligure di Alta Specialità), struttura sanitaria del network GVM Care & Research, è il primo ospedale privato della Liguria ad aver adottato la nuova tecnica mininvasiva “Neocorde” per la riparazione della valvola mitralica il cui difetto di chiusura causa il reflusso del sangue verso i polmoni. 

RSS
123456789

Notizie Aiop Nazionale

9

gen

2020

L'emergenza-urgenza e gli accessi ai Pronto Soccorso

Lettera al direttore di Quotidiano Sanità a cura del Presidente nazionale Aiop e pubblicata mercoledì 8 gennaio 2020

Le strutture di diritto pubblico e privato hanno un unico obiettivo comune, che è quello di garantire a tutti i cittadini, che necessitano di accedere a strutture di Emergenza-urgenza, un’assistenza di qualità, omogenea sul territorio e, soprattutto, tempestiva, riducendo al minimo indispensabile le lunghe ed estenuanti attese, che si registrano, ad esempio, per accedere ai Pronto Soccorso. Le modalità di organizzazione e integrazione nella rete di Emergenza-urgenza sono esplicitate nel DM 70/2015 “Regolamento recante definizione degli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all’assistenza ospedaliera”, che, a partire dal punto 9.2 dell’allegato 1, definisce la composizione della rete ospedaliera dell’emergenza e le tipologie di strutture sanitarie deputate a rispondere alla necessità di intervento urgente, in base alle diverse complessità assistenziali richieste.

12

dic

2019

Rapporto Crea, Aiop: “Fondamentale finanziare in modo adeguato il SSN”

“Quanto emerge dal Rapporto Sanità del Consorzio Crea Sanità dell'Università di Roma Tor Vergata, conferma quanto Aiop denuncia da tempo: il SSN va sostenuto, anche e soprattutto finanziariamente, perché si tratta di un elemento fondamentale per la tenuta del sistema economico e sociale del nostro Paese, al quale non si può rinunciare”. Così Barbara Cittadini, Presidente Nazionale AIOP, ha commentato i dati resi noti sullo stato del SSN e sull’abbandono delle cure da parte delle famiglie.

14

nov

2019

Rinnovo del contratto della componente di diritto privato del SSN

Il 12 novembre è stata una giornata importante nel percorso di rinnovo del CCNL del personale dipendente (non medico) delle strutture Aiop e Aris.
Al tavolo ministeriale, convocato dal Ministro della Salute, Roberto Speranza, le parti sociali hanno siglato un documento - preparato dall’Ufficio Studi Aiop e condiviso con Aris, OOSS e Conferenza delle Regioni – nel quale viene determinato l’impatto economico del rinnovo del CCNL, distinto per territorio, che consentirà al Governo di potere predisporre un emendamento, per modificare il DL 95/2012, consentendo, pertanto, alle singole Regioni di finanziare il 50% del suddetto rinnovo.

7

nov

2019

Continua la trattativa per il rinnovo del contratto della componente di diritto privato del SSN

VIII Healthcare Summit de Il Sole 24 ore

«La componente di diritto privato del SSN sta seguendo un passaggio importante e delicato, che merita attenzione e che potrebbe sbloccare un contratto che non viene rinnovato da 12 anni». É il messaggio che Barbara Cittadini, Presidente Aiop, ha dato nel corso dell’VIII Healthcare Summit de IlSole 24 ore del 5 novembre, che ha affrontato, anche, alcuni dei temi caldi della Manovra per la sanità con la partecipazione dei principali protagonisti del settore. L’attenzione si è focalizzata sul ruolo delle tecnologie e dei modelli innovativi per gli acquisti nel SSN oltre che sul rinnovo dei CCNL delle lavoratrici e lavoratori, che operano nella componente di diritto privato del SSN.
RSS
12345678910Ultimo